H05VVC4V5-K

H05VVC4V5-K 300/500 V

Direttiva RoHSlogo HAR vspace=Direttiva bassa tensione CECAVI BASSA TENSIONE – ENERGIA E CABLAGGIO

Descrizione

H05VVC4V5-K 300/500 V sono cavi per energia multipolari flessibili armonizzati utilizzati per circuiti di segnalamento e comando di macchinari. Isolamento, guaina riempitiva (se necessaria) e guaina esterna in PVC .
Le caratteristiche principali dei cavi H05VVC4V5-K sono:

  • Non propagazione della fiamma;
  • Buona flessibilità;
  • Resistente agli oli e ai grassi industriali;
  • Resistente alle interferenze elettromagnetiche.

Caratteristiche costruttive

  1. Conduttore: Rame rosso, formazione flessibile, classe 5.
  2. Isolamento: PVC, qualità TI2.
  3. Cordatura: I conduttori isolati sono cordati insieme.
  4. Guaina riempitiva (opzionale): PVC, con funzione di riempitivo centrale. Colore naturale.
  5. Guaina interna: PVC, qualità TM2.
  6. Schermatura: Treccia di rame stagnato. Copertura 70%.
  7. Guaina esterna: PVC, qualità TM5 resistente agli oli. Colore: Grigio RAL 7001.

Riferimento normativo

  • Costruzione e requisiti: CEI 20-20/13 | HD 21.13
  • Prova di non propagazione della fiamma: secondo normative CEI EN 60332-1-2
  • Direttiva Bassa Tensione: 2006/95/CE
  • Direttiva RoHS: 2011/65/CE

Caratteristiche funzionali

  • Tensione nominale Uo/U: 300/500 V
  • Temperatura massima di esercizio: 60°C
  • Temperatura minima di esercizio: -10°C (in assenza di sollecitazioni meccaniche)
  • Temperatura massima di corto circuito: 150°C
  • Sforzo massimo di trazione (consigliato): 50 N/mm² di sezione del rame
  • Raggio minimo di curvatura: 8 volte il diametro del cavo.
  • Temperatura minima di posa: 5°C

Condizioni d’impiego

H05VVC4V5-K 300/500 V sono cavi per circuiti di segnalamento e comando all’interno di macchinari e per il collegamento di apparecchiature mobili; da utilizzarsi in tutti quei particolari casi ove sia richiesta resistenza all’olio minerale e un certo grado di protezione contro le interferenze elettromagnetiche.
Non è ammessa l’immersione continua. E’ da prevedere una adeguata protezione meccanica. Non è consentita la posa all’esterno. Da evitare la contaminazione con idrocarburi. (rif. CEI 20-40, HD 516)

Informazioni utili sulle bobine su cui sono avvolti in nostri cavi.